Tortelli ricotta e pesto di basilico

Tortelli di ricotta e pesto

Le preparazioni belle e buone della domenica!

Ingredienti

Per la pasta:

100 gr di farina 00

100 gr di farina di semola

2 uova

Un pizzico di sale

Acqua (se necessario)

Per il ripieno:

1 mazzo piccolo di basilico

Olio evo q.b.

2 cucchiai di parmigiano

30 gr di pinoli

½ spicchio di aglio

100 gr di ricotta

Sale

Peperoncino (se gradite)

Per il condimento:

50 gr di burro

1 cucchiaio di olio evo

Foglie di basilico

Procedimento:

  1. Unite le farine e disponetele a fontana, aggiungete un pizzico di sale e le uova. Iniziate a lavorare il composto con una forchetta raccogliendo al centro la farina dai bordi. Non appena l’impasto è lavorabile, impastate con le mani, fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea (se vi sembra poco elastica, aggiungete un po’ d’acqua e continuate a lavorarla). Rivestite la vostra forma di pasta con un foglio di pellicola e lasciatela riposare mezz’ora.Pasta fresca
  2. Lavate le foglie di basilico e asciugatele bene, tamponandole con un canovaccio da cucina. Riscaldate una padella piccola e antiaderente. Fate tostare i pinoli (bastano pochi minuti).
  3. Prendete un cutter, aggiungete un po’d’olio, il basilico, metà dei pinoli tostati e lasciati raffreddare, il parmigiano, ½ spicchio di aglio (anche meno se non lo gradite), il sale, e a vostro gusto il peperoncino. Preparazione pesto di basilico e ricotta per il ripieno dei tortelliFrullate a scatti per due volte (serve per tritare leggermente le foglie di basilico).
  4. Aggiungete la ricotta al pesto, frullate il tutto per renderlo uniforme.Ripieno di ricotta e basilico
  5. Prendete la vostra pasta, tagliatela in porzioni piccole e stiratela con l’aiuto della macchina della pasta, dapprima alla larghezza massima e via via sempre più sottile (vi consiglio come scatto finale il penultimo). Ricavate dei quadrati, di dimensioni quanto più possibile simili, da ogni striscia di pasta.
  6. Con un cucchiaio disponete al centro di ogni quadrato la ricotta e il pesto. Preparazione tortelli ricotta e pestoBagnate leggermente i bordi con un po’ d’acqua (potete utilizzare un pennello o un dito) e chiudete la pasta a tortello (prima a triangolo e poi ripiegando la base intorno all’indice, chiudete gli estremi). Tortelli di ricotta e pestoProcedete così fino a completare la farcia (se avanza pasta, stiratela e datele la forma che più vi piace, o congelatela).
  7. Portate a bollore una pentola d’acqua salata. Nel frattempo sciogliete il burro con un filo di olio in una padella capiente. Non appena l’acqua bolle versate i vostri tortelli (fate attenzione ad immergerli, perché sono delicati). Appena saliranno a galla attendete quasi un minuto e prelevateli con un ragno o schiumarola trasferendoli nella padella. Lucidateli con il burro e aggiungete il basilico per dare ancora più aroma.
  8. Impiattate e servite con sopra i pinoli che avete messo da parte prima, e qualche foglia di basilico.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...