Risotto alla barbabietola e noci pralinate

Risotto alla barbabietola e noci pralinate

Ingredienti per 2 persone:

150 gr di riso classico

200 gr di barbabietola

½ cipolla bianca

1 litro di brodo vegetale

100 ml di vino bianco

Olio evo

Sale, pepe

25 gr di burro

Parmigiano q.b.

Per le noci:

6 gherigli di noci

2 cucchiai di zucchero semolato

Sale

Procedimento:

  1. Preparate il brodo vegetale con sedano, carote e cipolla (fatelo cuocere ¾ d’ora partendo da acqua fredda e salata).
  2. Sbucciate e tagliate finemente la cipolla. Grattugiate la barbabietola.Barbabietola grattugiata
  3. Versate un filo di olio nella pentola e rosolate la cipolla. Unite il riso e lasciatelo tostare pochi minuti. Sfumate con lo spumante e lasciate evaporare l’alcool. Unite la barbabietola.Risotto alla barbabietola
  4. Aggiungete il brodo a poco a poco e fate cuocere lentamente il vostro risotto, mescolando per non farlo attaccare. Salate, pepate.Risotto alla barbabietola
  5. Nel frattempo tritate grossolanamente le noci. Scaldate un pentolino e fatele tostare per pochi istanti. Unite lo zucchero e lasciate che si sciolga, mescolando di tanto in tanto. Non appena avrà formato uno strato ambrato sulle noci, spegnete la fiamma, salate le noci e trasferitele su un tagliere in modo tale che si raffreddino e potrete staccarle l’una dall’altra.Noci pralinate
  6. Procedete ad aggiungere il brodo fino a portare a cottura il riso (circa 20 minuti). Spegnete la fiamma, mantecate con il burro e poi con il parmigiano, lasciate riposare il risotto per qualche minuto.Risotto alla barbabietola Impiattate e servite.Risotto alla barbabietola e noci pralinate
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...