Pasta porro e carciofi

il

Ingredienti per 2 persone:

1 porro

3 carciofi piccoli

Sale, pepe

1 cucchiaio di robiola (o formaggio spalmabile)

1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

Olio evo

200 g di pasta corta

Procedimento:

  • Pulite i carciofi e rimuovete le foglie, per ottenere i fondi. Tagliate questi a metà e poi sottilmente. Fate bollire le foglie dei carciofi, e tenete l’acqua di cottura, che servirà a risottare la pasta.
  • Tagliate a rondelle il porro e fatelo rosolare in olio evo, all’interno di una padella antiaderente. Unite i fondi dei carciofi. Fate cuocere per alcuni minuti, unite un po’ di acqua di cottura delle foglie. Salate e pepate. Trascorsi 5 minuti, spegnete la fiamma e unite un cucchiaio di robiola (servirà a dare un po’ di cremosità al condimento).
  • Portate a bollore l’acqua per la pasta, salatela e fate cuocere la pasta. A 3 minuti dalla cottura, scolatela e trasferitela in padella. Unite una mestolata di acqua di cottura delle foglie e ultimate la cottura della pasta, mescolando. Spegnete la fiamma e mantecate con il parmigiano.
  • Impiattate e servite.

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Mr.Loto ha detto:

    Mi piace l’abbinamento dei gusti, il risultato è sicuramente gustoso ed abbastanza delicato.
    Un saluto

    Piace a 1 persona

    1. salerosablog ha detto:

      Grazie, fammi sapere se lo provi. Il condimento è molto semplice da preparare e come dici tu è davvero delicato. 🙂

      "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...