Pasta cinque buchi con ragù di salsiccia: tradizione del carnevale siciliano

pasta 5 buchi con ragù di salsiccia

Ingredienti:

1 scalogno

2 carote

1 costa di sedano

300 g di salsiccia

300 g di tritato misto suino/bovino

850 g di passata di pomodoro

100 ml di vino bianco (se gradite vino Marsala)

Acqua q.b.

Sale, pepe, rosmarino

4 cucchiai di olio evo

200 g di pasta 5 buchi

Procedimento:

  • Sbucciate lo scalogno e le carote, rimuovete con il pelapatate le fibre più dure del sedano. Tritate finemente a coltello le verdure. Versate l’olio in una pentola capiente e antiaderente. Fate rosolare le verdure.
  • Nel frattempo rimuovete il budello dalla salsiccia, unitela alle verdure insieme al tritato e mescolate bene in modo tale che tutto rosoli e si amalgami (la salsiccia assumerà l’aspetto del tritato). Versate il vino e lasciate evaporare l’alcool.
  • Unite la passata di pomodoro e una quantità di acqua sufficiente a coprire il volume del contenuto della pentola. Unite il sale e il pepe. Fate cuocere a fiamma bassa per almeno due ore, mescolando di tanto in tanto. Un quarto d’ora prima di ultimare la cottura unite il rosmarino. Vi consiglio di preparare il sugo il giorno prima e di farlo riposare una notte in frigorifero, perché prenderà più gusto.
  • Portate a bollore l’acqua della pasta, salatela e fate cuocere i 5 buchi. Scolateli e uniteli al sugo (che avrete riscaldato se freddo di frigo), amalgamate la pasta al ragù. Impiattate e servite con una cucchiaiata abbondante di ragù sopra e rosmarino (se gradite).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...